Coronavirus, al Maggiore nuovi posti letto per i pazienti positivi

Anche tante nuovi assunzioni a tempo indeterminato per specializzandi, infermieri e operatori del settore

Riorganizzazione e nuove assunzioni. Così il Maggiore di Novara sta fronteggiando l’emergenza Coronavirus. Una riorganizzazione interna ha consentito di creare 66 nuovi posti letto dedicati ai pazienti positivi al virus. 

Coronavirus: in Piemonte assunti i primi 29 specializzandi, in arrivo nuovi medici

E anche nuove assunzioni, a tempo determinato, per specializzandi e per infermieri professionali e operatori socio sanitari. Per quanto riguarda gli specializzandi si contano otto anestesisti, quattro specializzandi in medicina d’urgenza, un infettivologo, un pneumologo, un radiologo e due tecnici di laboratorio per la struttura di microbiologia, ciascuno dei quali avrà un contratto di sei mesi. Tempo determinato per 70 infermieri e 56 operatori, tramite le graduatorie già esistenti. Se qualche posto dovesse rimanere libero, verrà indetto un bando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, a Novara i medici in piensione pronti a tornare in ospedale come volontari

Novità anche per la visita ai ricoverati: l’unica fascia consentita è quella 12-14 per un solo parente e sempre e solo se consentita dai direttori di struttura. Il consiglio dell’ospedale è comunque quello di rimanere a casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 19 e 20 settembre

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento