Cronaca

A Novara la Cupola si tinge di viola per la Giornata per l'epilessia

Per l'occasione in città open day presso la Neuropsichiatria infantile dell'ospedale Maggiore

Foto di repertorio

Anche a Novara oggi, lunedì 13 febbraio, si celebra la Giornata mondiale per l'epilessia. Per l'occasione, la Cupola antonelliana, simbolo della città, come lo scorso anno si tingerà di viola, colore simbolo di una malattia neurologica che colpisce numerose persone.

L'iniziativa, autorizzata dall'amministrazione, è a cura della Struttura semplice a valenza dipartimentale di Neuropsichiatria infantile dell'Azienda ospedaliero-universitaria "Maggiore della Carità", in associazione con il Centro Regionale Lice della Clinica Neurologica diretta dal professor Roberto Cantello.

Nella giornata di oggi, inoltre, il dottor Maurizio Viri, responsabile della Neuropsichiatria infantile del Maggiore, coordinerà un open day presso la sede del servizio, all'interno della Struttura di Pediatria diretta dal professor Gianni Bona (padiglione E, primo piano), con disponibilità a dare ai piccoli pazienti e alle loro famiglie informazioni sulle terapie che oggi consentono di convivere serenamente con questa malattia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Novara la Cupola si tinge di viola per la Giornata per l'epilessia

NovaraToday è in caricamento