Cronaca Cureggio

Cureggio: il centro storico cambierà la propria viabilità

Dal 10 al 13 settembre saranno apportati sostanziali cambiamenti alla viabilità nel centro storico del paese ed altre località. Il cambio di viabilità cercherà di garantire maggiore sicurezza a pedoni e ciclisti, soprattutto nelle strettoie

Il centro storico subirà un netto cambiamento pensato e ragionato in mesi di lavoro.

La scelta compiuta dall’Amministrazione Comunale, spiega il vice sindaco Stefano Antonioli, è stata presa allo scopo di rendere più sicura e tranquilla la zona abitata. Inoltre la riorganizzazione viaria si è resa necessaria in quanto la maggior parte delle strade non consentono  la circolazione a doppio senso.

Passiamo dunque in rassegna i cambiamenti che incontreremo se nei prossimi giorni attraverseremo il centro di Cureggio.

L’ingresso principale al paese da via Dante verrà mantenuto a doppio senso di marcia divenendo “zona 30”, la piazza Cesare Battisti conserverà il senso rotatorio orario. Via Vittorio Veneto, da via Rossini al Battistero romanico, sarà chiusa al traffico eccetto per i residenti, invece via Dante rimarrà aperta al traffico motoristico, ma gli sarà affiancata una pista ciclo-pedonale.

Poi via Mazzini rimarrà a senso unico in direzione Borgomanero, invece in via Garibaldi il senso unico sarà invertito. Inoltre i parcheggi all’inizio di viale Roma saranno tolti e la stessa strada diventerà a senso unico in uscita dal centro abitato in direzione stazione ferroviaria, così come il senso unico in uscita in via Garibaldi rimarrà immutato, via De Amici invece diventerà a senso unico.

Cambierà infine la disposizione dei parcheggi in largo Matteotti che da pettine verranno messi in parallelo per ritagliare lo spazio della corsia ciclopedonale.

Infine il mercato del sabato mattina verrà spostato nel viale Manzoni, il quale, escludendo i residenti, potrà essere percorso solo da pedoni e ciclisti.

viabilità cureggio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cureggio: il centro storico cambierà la propria viabilità
NovaraToday è in caricamento