rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Novara, continuava a lavorare anche dopo la sospensione dall'albo perchè non vaccinato: denunciato dentista

Controllo dei Nas di Torino in uno studio odontoiatrico in città

Continuava a lavorare nonostante fosse stato sospeso dall'Albo degli odontoiatri perchè non vaccinato. Scoperto dai Nas di Torino, è stato denunciato.

E' successo a Novara: protagonista della vicenda, un dentista che ha uno studio in città. Oltre alla denuncia per l’ipotesi di reato di "esercizio abusivo della professione sanitaria" poiché sorpreso in servizio malgrado fosse
stato sospeso dall’Ordine dei medici, per il dentista è scattato anche il sequestro dello studio odontoiatrico.

Il medico è stato scoperto durante alcuni controlli eseguiti dai carabinieri Nas, d'intesa con il Ministero della Salute, sul rispetto dell'obbligo vaccinale per le figure "esercenti le professioni sanitarie" e gli "operatori di interesse sanitario". In particolare, i controlli sono finalizzati, si legge in una nota stampa del Ministero della Salute, ad individuare i professionisti, sia in ambito pubblico che privato, che continuano ad esercitare l'attività anche senza essere stati vaccinati contro il covid.

Ad oggi, nel corso di controlli presso 1.609 strutture e centri sanitari pubblici e privati in tutta Italia sono state verificate circa 4.900 posizioni relative a medici, odontoiatri, farmacisti, veterinari, infermieri, fisioterapisti e altre figure, accertando 281 situazioni irregolari dovute all’esercizio della professione in assenza della vaccinazione. Tra i professionisti controllati è emerso che 126 di loro eseguivano prestazioni seppur già destinatari del provvedimento di sospensione dall’ordine professionale su segnalazione dell’autorità sanitaria, continuando a svolgere la libera professione presso gli studi medici di proprietà o presso ambulatori, come pure all’interno di reparti in ospedali pubblici e cliniche private, in ragione del loro incarico di medico o infermiere.
 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, continuava a lavorare anche dopo la sospensione dall'albo perchè non vaccinato: denunciato dentista

NovaraToday è in caricamento