Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Novara, fermato dalla Polfer per un controllo dà in escandescenza: denunciato

E' successo in stazione. L'uomo, 32 anni, è stato trovato dagli agenti su una panchina, apparentemente privo di sensi dopo aver assunto droga

Foto di repertorio

Trovato privo di sensi su una panchina della stazione dagli agenti della Polfer, è finito nei guai per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, e possesso di droga.

E' successo nei giorni scorsi a Novara. A finire nei guai un 32enne: l'uomo è stato trovato dai poliziotti sdraiato su una panchina nelle vicinanze dei binari, apparentemente privo di sensi dopo aver assunto droga. Vicino a lui gli agenti hanno infatti rinvenuto alcune siringhe.

Sul posto è quindi intervenuto anche il personale medico, a cui la Polfer ha richiesto immediato intervento, che è riuscito a svegliare l'uomo. Una volta ripresi i sensi, il 32enne ha iniziato a dare in escandescenza, spintonando gli agenti e insultandoli, per tentare di darsi alla fuga. L'uomo però è stato bloccato, sedato e accompagnato in ospedale, dove ha continuato a proferire insulti verso gli agenti. Per lui è quindi scattata la denuncia per minaccia, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, e possesso di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, fermato dalla Polfer per un controllo dà in escandescenza: denunciato

NovaraToday è in caricamento