menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I detenuti sistemano il cortile della scuola Bazzoni

Con la collaborazione di Assa

E’ stata la Scuola primaria “Bazzoni” a beneficiare, questa settimana, dell’intervento di Assa con i detenuti della Casa circondariale nell’ambito delle Giornate di recupero del patrimonio ambientale organizzate sulla base del Protocollo triennale tra Comune, Casa circondariale, Magistratura di Sorveglianza, Ufficio esecuzioni penali esterne, Atc e Assa.

Nella giornata di ieri, martedì 7 novembre, i detenuti in permesso premio, sotto la sorveglianza degli agenti della Polizia penitenziaria, coordinati dal personale Assa e aiutati anche dai detenuti “cantieristi” in Azienda sulla base della Legge regionale n. 34/2008, hanno prestato la loro attività volontaria provvedendo a svolgere con cura la manutenzione straordinaria degli arredi, dei giochi e del verde dell’area esterna del plesso scolastico in via Perosi al Torrion Quartara, che fa parte dell’Istituto comprensivo “Bottacchi”.

L’intervento di Assa con i detenuti ha consentito di ripulire l’intera area, mondata dalle infestanti, e quindi di sistemare la parte adibita a orto didattico. Sono stati messi in ordine gli arbusti e tutto il verde, smantellati arredi e giochi obsoleti e riparati quelli ancora utilizzabili. Infine sono stati sistemati i tappeti antishock ed eliminate le buche nel terreno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Galliate, ponte sul Ticino chiuso per lavori per tutta l'estate

Attualità

Novara, vaccini anti covid al centro di Piazza Donatello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento