Cronaca Sant'Agabio / Via Carlo Panseri,110

I detenuti al lavoro per ripulire la zona del Cim: rimossi quasi 2mila chili di rifiuti

Lungo la viabilità di accesso al Centro intermodale merci di Novara sono state trovate e rimosse anche diverse discariche abusive

Nuovo intervento di pulizia della città da parte dei detenuti del carcere di via Sforzesca, che nella mattinata di ieri sono intervenuti, con il supporto di Assa e sotto il controllo della polizia penitenziaria, nell'area del Cim.

Lungo la viabilità di accesso al Centro intermodale merci di Novara sono stati rimossi 1750 chili di rifiuti urbani ed ingombranti. L'intervento di pulizia dell'area è stato svolto dai detenuti volontari usciti in permesso premio, insieme al personale Assa, e rientra nella Giornate di recupero del patrimonio ambientale. Nella stessa zona il personale Assa e i detenuti avevano già svolto un massiccio intervento anche poco più di un anno fa.

In particolare, i lavori di ieri mattina hanno interessato via Panseri, via Gargano e le zone limitrofe, compresi i ponti sotto la tangenziale e gli sterrati laterali. In queste aree sono state trovate e rimosse diverse discariche abusive, alcuni pneumatici e due discariche di materiale contenente amianto, che sarà rimosso e smaltito con specifica procedura già avviata.

E’ stata poi effettuata in parte anche la mondatura delle infestanti per creare varchi per l’attività svolta e per mettere in evidenza la segnaletica coperta dalla vegetazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I detenuti al lavoro per ripulire la zona del Cim: rimossi quasi 2mila chili di rifiuti

NovaraToday è in caricamento