rotate-mobile
Cronaca Centro / Piazza Martiri della Libertà

Disabile multato, la polizia municipale annulla il verbale

L'uomo era stato multato sabato sera in piazza Martiri e, per protesta, aveva bloccato il parcheggio nella piazza

Sabato sera in piazza Martiri un uomo, disabile con regolare permesso di parcheggio, è stato multato per aver sostato negli stalli riservati ai disabili. L'uomo ha dato in escandescenza e ha bloccato la piazza. 

Dopo quasi un'ora e mezza dalla prima chiamata, fatta proprio dall'uomo per avere spiegazioni sulla multa, sono arrivate due pattuglie della polizia e una della polizia municipale, allertati da un carabiniere fuori servizio. L'uomo ha spostato l'auto, ma ha continuato a protestare per la multa ingiusta.

L'assessore alla sicurazza Mario Paganini ha spiegato: "in primo luogo gli agenti della polizia municipale sono intervenuti dopo essere stati allertati da una cittadina che aveva loro segnalato l’assenza dell’apposito permesso sulla vettura. Gli agenti hanno ben operato, seguendo la normale prassi e applicando la norma di legge. In secondo luogo, dal momento che è stato possibile riscontrare che il permesso si era spostato dalla sede nella quale sarebbe stato visibile, ma che era comunque presente all’interno della vettura, si è ritenuto di tener conto della buona fede del conducente e del fatto che avesse subito segnalato l’evento, decidendo così di annullare, in autotutela, l’atto di accertamento".

Quindi tutto è bene quel che finisce bene, se non fosse che l'uomo, per farsi ascoltare, abbia dovuto creare non poco scompiglio: per altro diversi testimoni confermano che il tagliando era ben visibile all'interno della vettura. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Disabile multato, la polizia municipale annulla il verbale

NovaraToday è in caricamento