menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La discarica della Bicocca

La discarica della Bicocca

Discarica della Bicocca, terminati i lavori: più risparmio e meno inquinamento

Completati i lavori del Consorzio Basso Novarese per l'adeguamento dell'impianto cittadino ormai dismesso

La discarica della Bicocca ha servito la città di Novara per quasi 25 anni, dall'inizio degli anni Settanta al 1996, quando è stata chiusa. Da allora sono stati fatti gli interventi minimi indispensabili per garantirne la sicurezza, ma nulla di più.

Nel 2014 però il Comune di Novara ha deciso di affidare il compito di terminare i lavori indispensabili per la chiusura definitiva della discarica al Consorzio di Bacino del Basso Novarese. I lavori consistevano fondamentalmente nel completamento del "capping", ossia la copertura delle aree di stoccaggio rifiuti, trasformandole così in "collinette" di erba, nel collegamento dell'area alla fognatura comunale e nell'adeguamento dell'impianto elettrico.

I lavori sono terminati a settembre 2016, con il risultato che, oltre al minore impatto ambientale e al maggior controllo sull'area, la città risparmierà anche: questo perchè il percolato, grazie al nuovo capping, è stato ridotto da 6 milioni di chili a circa 2,5 milioni, consentendo una diminuzione dei costi di gestione di circa 42mila euro all'anno, e sarà smaltito tramite il sistema fognario, con un ulteriore risparmio di 38mila euro, riducendo così anche il traffico di camion nella zona. 

"Il risanamento portato avanti consente la chiusura definitiva dell’impianto e una riqualificazione dell’area - spiega l’assessore alle Politiche ambientali Emilio Iodice -  che continuerà comunque a essere oggetto dei dovuti controlli. Da un punto di vista ambientale siamo pertanto di fronte a un risultato davvero molto importante"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento