rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Divignano

Divignano: scene da horror nei boschi?

Un uomo vestito di nero con la maschera stile "Scream" e un machete avrebbe rincorso un giovane del paese che è riuscito a fuggire in sella alla sua moto. Il fatto è accaduto in pieno giorno nei pressi del depuratore. Che sia uno scherzo di cattivo gusto?

Una scena da film horror a Divignano; è successo nel pomeriggio di ieri, nei pressi del depuratore comunale.

Il fatto ha dell'incredibile e somiglierebbe ad uno scherzo, ma il ragazzo che ha vissuto l'accaduto è di un altro parere. Da quanto raccontato, intorno alle 16, mentre il giovane stava facendo un giro in sella alla sua moto si è imbattuto in un pazzo vestito di nero con la maschera della morte che, uscito dal cancello del depuratore, ha iniziato a rincorrerlo impugnando un macete. Il fatto è accaduto sulla strada sterrata che passa dietro il campo sportivo e al depuratore, prima del cimitero, dove stava andando il giovane divignanese.

Inoltre al cimitero, anche se il fatto potrebbe non essere collegato, è stata vista partire un'autovettura in retromarcia a tutta velocità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divignano: scene da horror nei boschi?

NovaraToday è in caricamento