Incendio a Nebbiuno, donna muore nel rogo della propria casa

La donna sarebbe rimasta soffocata dal fumo. É stata trovata dai vigili del fuoco

I vigili del fuoco al lavoro sul posto

Un terribile rogo che non ha lasciato scampo alla padrona di casa.

É successo nella mattinata di mercoledì 12 settembre a Valcabbia, frazione di Nebbiuno. Sul posto sono immediatamente giunti i vigili del fuoco di Arona, allertati dai vicini di casa che hanno visto il fumo. Terminate le operazioni di spegnimento i pompieri sono entrati nell'abitazione e hanno trovato il cadavere di una donna, la proprietaria della casa, ormai senza vita nella camera da letto. Sono quindi intervenuti anche i carabinieri di Arona per effettuare tutti i rilievi e il medico legale: sembra che la donna sia rimasta soffocata dal fumo sprigionatosi nel rogo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte un caso confermato: negativi gli altri 15

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

  • Dopo Sanremo, Bugo: c'è chi propone la cittadinanza onoraria

  • Incidente stradale a Castelletto Ticino, scontro fra due auto: una donna estratta dalle lamiere

Torna su
NovaraToday è in caricamento