Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Ipotesi Eataly al mercato coperto

Il bando per l'assegnazione delle campate ancora in ristrutturazione è stato posticipato a settmbre

Sono anni che si vocifera che Eataly, la catena di negozi di prodotti alimentari italiani di alta qualità, voglia aprire un punto vendita a Novara. Si era parlato dell'interessamento dell'azienda fondata da Oscar Farinetti ai locali occupati, fino a qualche mese fa, dalla Coin, in corso Cavour, ma non si è giunti a nulla.

Le voci insistenti degli ultimi mesi parlavano dell'apertura di Eataly all'interno dei padiglioni ancora in ristrutturazione del mercato coperto. Nulla di ufficiale però, il Comune non aveva mai confermato la notizia.

Ora spunta sui documenti il nome dei Farinetti: da quanto presentato in Giunta Eataly avrebbe chiesto di posticipare la scadenza del bando per l'assegnazione delle campate del mercato. Quindi il colosso alimentare sarebbe davvero interessato ad aprire a Novara: il bando comunale è stato infatti prorogato fino a settembre.

Secondo gli accordi presi dal Comune con gli operatori, la parte ancora in ristrutturazione dovrebbe andare a qualcuno che abbia un'attività "collegata" a quella del mercato, ma non in diretta competizione. I prodotti venduti da Eataly sono di alta qualità e, conseguentemente, hanno dei prezzi non proprio popolari: sulla carta non sarebbe quindi in concorrenza con i mercatali.

Per avere certezze sull'assegnazione però bisognerà attendere settembre e capire quale sia l'effettiva proposta di Farinetti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ipotesi Eataly al mercato coperto

NovaraToday è in caricamento