rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Cronaca

Emergenza casa: il Comune assegna 26 alloggi alle famiglie in difficoltà

Ieri pomeriggio il sindaco Andrea Ballarè e gli assessori alla Casa e alle Politiche sociali hanno consegnato le chiavi a 26 nuclei familiari. Primo grande passo verso una politica della casa

Sono state consegnate nel pomeriggio di ieri a Novara le chiavi di 26 appartamenti ad altrettanti nuclei famigliari in graduatoria per l’assegnazione delle abitazioni.

Ad assegnare gli alloggi del Comune c'erano il sindaco Andrea Ballarè, l’assessore alle Politiche sociali Augusto Ferrari e l’assessore alla Casa Sara Paladini. Presente alla consegna anche il presidente dell’Atc, Agenzia territoriale per la casa di Novara, Carlo Sansottera.

Quello dell'amministrazione Ballarè, vuole essere un intervento importante per far fronte ad una situazione che, da qui a novembre, vedrà un notevole numero di sfratti da fronteggiare. Alcune delle famiglie che hanno ricevuto le chiavi per una casa sono famiglie sfrattate e alloggiate da tempo presso l'ex villaggio Tav, della cooperativa Emmaus.

"Un’assegnazione importante - ha commentato l’assessore Ferrari - perché due famiglie a cui le case sono assegnate arrivano proprio dal campo Tav: si tratta del primo movimento in uscita da quando, nella struttura, sono ricoverate le persone rimaste senza casa".

"Siamo stati subito attenti all’emergenza casa sin dall’inizio dell’attività della nostra amministrazione - ha dichiarato Ballarè - perché ci siamo subito accorti del problema c’era in questo ambito. Abbiamo lavorato tutti insieme, e questa è una prima risposta. E’ stato creato un tavolo casa, con altri enti coinvolti e ogni giorno affrontiamo la tematica. In questo modo, in maniera sinergica e interassessorile, rispondiamo a una tensione sociale evidente. L’obiettivo è quello di puntare ad una politica della casa che dia attenzione a queste emergenze".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza casa: il Comune assegna 26 alloggi alle famiglie in difficoltà

NovaraToday è in caricamento