Cronaca

"Toglimi mio figlio e ti sfracello", le parole su Facebook dell'uomo che ha accoltellato l'ex moglie

Maurizio Zangari si era già dimostrato violento con la moglie, Fiorilena Ronco. Martedì mattina a Borgo Vercelli l'ha inseguita per strada a l'ha accoltellata

Maurizio Zangari nella foto del suo profilo Facebook

Un uomo violento, che aveva già picchiato la moglie. Questo è il profilo che emerge di Maurizio Zangari, l'uomo che stamattina, martedì 28 marzo, ha accoltellato l'ex moglie dopo averla inseguita per strada a Borgo Vercelli.

Fiorilena Ronco, 40 anni, sta ora lottando in un letto dell'ospedale Sant'Andrea di Vercelli con ferite al collo e all'addome. Nelle prossime ore probabilmente sarà operata. La donna aveva già denunciato l'ex marito, che aveva una diffida e non poteva avvicinarsi a lei. Nonostante questo l'ha aspettata fuori dal lavoro, ha speronato la sua auto e l'ha inseguita per strada per accoltellarla almeno due volte.

La coppia, che abitava a Villata prima della separazione, ha due figli, uno di 22 e uno di 16 anni. Proprio i figli erano ormai diventati l'ossessione di Zagari: sul suo profilo Facebook poche ore prima di tentare di uccidere l'ex moglie, ha scritto: "Donne di merda ...vi ricordo una sola cosa... toglimi mio figlio ti sfracello non toccate il mio sangue". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Toglimi mio figlio e ti sfracello", le parole su Facebook dell'uomo che ha accoltellato l'ex moglie

NovaraToday è in caricamento