menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara, l'allarme di Assa: "Attenzione ai falsi addetti, sono truffatori"

La società che si occupa della raccolta rifiuti mette in guardia dopo diverse segnalazioni

Falsi addetti Assa che cercano di entrare in casa con una scusa.

Sono stati diversi i cittadini novaresi che nei giorni scorsi hanno segnalato persone che, dicendo di essere addetti della società che si occupa della raccolta dei rifiuti, hanno chiesto di entrare in casa per fare verifiche, soprattutto nella zona ovest della città. "Raccomandiamo ai cittadini novaresi di usare la massima prudenza, di non aprire le porte e di non fare entrare nelle proprie abitazioni persone che dovessero presentarsi per fare controlli in nome Assa, in quanto nessuno è autorizzato a farlo - dice la società - Assa infatti non effettua mai e per nessun motivo controlli all’interno dei domicili, all’interno degli appartamenti o delle abitazioni singole. L’attività di Assa si svolge esclusivamente nei cortili e negli spazi aperti e riguarda lo sversamento dei cassonetti e la presa dei rifiuti. In caso di episodi raccomandiamo di non aprire e chiediamo di segnalare immediatamente l’accaduto alle forze dell’ordine e anche all’Assa, chiamando lo 0321.48381 o il numero verde 800 231 456".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento