Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Polizia in festa per il 164° anniversario

Questa mattina si è celebrato l'anniversario di fondazione della polizia di stato alla Questura di Novara. Inaugurata anche la nuova Centrale Operativa, che gestirà in maniera innovativa le chiamate al 113 e gli interventi delle pattuglie

Una cerimonia per celebrare i 164 anni di attività della polizia di Stato, ma anche per ricordare i caduti in servizio ed elogiare chi si è contraddistinto nel lavoro. Questa mattina le celebrazioni in Questura, infatti, hanno visto coinvolte le massime autorità civili e militari per celebrare il lavoro della polizia.

Inaugurata anche la nuova Centrale Operativa della Questura di Novara, cabina di regia del controllo integrato del territorio, che ha visto l’implementazione di nuove e più avanzate tecnologie e sistemi informatizzati di gestione delle chiamate al 113 e degli interventi delle pattuglie presenti su strada.

Nel corso della cerimonia anche tente lodi ed encomi per gli agenti che si sono distinti in servizio. Eccoli tutti:

ENCOMIO al Commissario Capo dr.ssa Sabrina Galli, al Sovrintendente Mauro Marchetti e all’Assistente Daniele Pro con la seguente motivazione: “Evidenziando notevole capacità professionale ed acume investigativo, espletavano un’indagine di polizia giudiziaria che si concludeva con l’esecuzione di ordinanza cautelare a carico di cinque soggetti, reputati responsabili di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di rapine. Novara 31 gennaio 2014. Per la stessa operazione sono state assegnate LODI al Commissario Capo d.ssa Mariateresa Pino, Sovrintendente Apostolo Andrea, Sovrintendente Casciana Maurizio, all’Assistente Capo Gastaldi Gabriele e all’Assistente Gerbelle Davide.

ENCOMIO all’Agente Scelto Ardizzone Giovanni, all’Agente Scafidi Nicola, all’Agente Virgilio Salvatore con la seguente motivazione: “Per aver, con notevole intuito investigativo, partecipato ad un intervento di p.g. culminato nell’arresto di un individuo per il delitto di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanze stupefacenti” Novara 26 maggio 2014

ENCOMIO al Sovrintendente Mauro Marchetti e all’Assistente Davide Gerbelle con la seguente motivazione: ”Evidenziando notevole intuito investigativo e capacità professionale, si distinguevano in un’attività di polizia giudiziaria, che si concludeva con l’individuazione e l’arresto de componenti di un sodalizio criminale dedito alla commissione di rapine. Novara 5 luglio 2014. Per la stessa operazione sono state assegnate LODI al Sovrintendente Apostolo Andrea, all’Assistente Capo Gastaldi Gabriele, agli Assistenti Alberini Stefano e Daniele Pro.

LODE ai Sovrintendenti Carlucci Gianni e Massaro Felice e all’Assistente De Feo Leopoldo, con la seguente motivazione: “Dimostrando professionalità e senso del dovere, partecipavano ad un’indagine di polizia giudiziaria, che consentiva di assicurare alla giustizia i componenti di un sodalizio criminale, responsabili dei reati di sequestro di persona e ricettazione. Milano, 12 aprile 2013.

LODE all’Assistente Capo Turi Francesco, agli Assistenti Centonze Gianpaolo e Mauro Vincenzo, con la seguente motivazione: ”In servizio presso l’U.PG.S.P. si distinguevano, in un intervento di polizia giudiziaria che consisteva di trarre in arresto un individuo colto nella flagranza del delitto di detenzione, ai fini di spaccio, di sostanza stupefacenti, oltre che di deferirlo all’A.G. in stato di libertà, per aver rilasciato false dichiarazioni, Novara 23 novembre 2013.

LODE all’Assistente Capo Mascolo Massimiliano, all’Assistente D’Andrea Salvatore e all’Agente Scelto La Gioia Marco, con la seguente motivazione: “Per la capacità operativa dimostrata nell’espletare un intervento di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto di una persona resasi responsabile del delitto di rapina aggravata in danno di un minore. Novara, 5 aprile 2014.

LODE al Sovrintendente Carlucci Gianni e all’Agente Misuraca Andrea Giovanni, con la seguente motivazione: “Per aver svolto, con determinazione e professionalità, un’operazione di polizia giudiziaria che concludeva all’arresto di cinque rumeni, responsabili del furto di un ingente quantitativo di materiale di rame. Novara 22 aprile 2014.

LODE all’Assistente Giannone Davide e all’Agente Toscano Andrea, con la seguente motivazione: “Per la capacità professionale dimostrata nell’effettuare un’operazione di polizia giudiziaria conclusasi con il fermo di un individuo ritenuto responsabile dei delitti di porto abusivo di arma da fuoco e ricettazione. Novara 6 gennaio 2014.

LODE al Sovrintendente Carlucci Gianni e all’Assistente De Feo Leopoldo, all’Agente Scelto Zema Antonio e all’Agente Mastroianni Luigi, con la seguente motivazione: “Dando prova di capacità professionali, si distinguevano in un’attività di polizia giudiziaria, che consentiva di assicurare alla giustizia sei soggetti, resisi responsabili del reato di ricettazione. Novara 12 giugno 2014 

LODE all’Assistente Centonze Gianpaolo, con la seguente motivazione: “Dando prova di determinazione operativa, si distingueva in un intervento di polizia giudiziaria, che si concludeva con l’arresto di una donna, resasi responsabile dei reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni e minacce. Novara 4 agosto 2014

LODE all’Agente Ruvolo Danilo, con la seguente motivazione: “Per la capacità operativa dimostrata, nell’espletare un’operazione di polizia giudiziaria che si concludeva con l’arresto in flagranza di due stranieri per furto aggravato. Novara 28 gennaio 2014

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia in festa per il 164° anniversario

NovaraToday è in caricamento