Cronaca Sacro Cuore / Viale Giulio Cesare

A Novara un flash mob per difendere l'allattamento nei luoghi pubblici

L'evento si terrà, come in molte altre città italiane, sabato 11 febbraio

Sabato 11 febbraio a Novara, e in molte altre città italiane, le donne manifesteranno per difendere il diritto di allattare nei luoghi pubblici. Il flash mob si terrà in contemporanea nazionale dalle 17 alle 18,30: donne e mamme di tutta Italia si riuniranno per far sentire la propria voce ed esporre le proprie idee in merito al diritto di poter allattare ovunque, senza alcun genere di limite e tabù culturale e sociale, senza offese e discriminazioni.

A Novara l'appuntamento è al Parco delle Betulle in viale Giulio Cesare. In caso di maltempo (pioggia o pioggia nella notte precedente) l’evento si terrà presso il cortile del Broletto.

Alla manifestazione sono invitate tutte le donne, le mamme e le coppie con i propri bambini e tutti gli operatori della salute che ruotano attorno alla maternità. "Si richiede, se possibile - si legge nell'evento Facebook dedicato - di stampare e portare una o più foto che ritraggano il proprio allattamento in luoghi pubblici o privati. Discuteremo insieme dell'importanza del sostegno all'allattamento al seno e di quanti ostacoli sociali (e familiari, a volte) ogni giorno le madri incontrino".

L'evento è stato organizzato, in collaborazione con il Movimento allattamento materno italiano, in seguito all'episodio accaduto lo scorso 27 gennaio a Biella, in cui una donna è stata allontanata dall'ufficio postale poichè aveva allattato al seno il suo bambino.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Novara un flash mob per difendere l'allattamento nei luoghi pubblici

NovaraToday è in caricamento