Novara, oggi in Duomo l'ultimo saluto al cardinale Renato Corti

Bandiere a mezz'asta in città e un minuto di silenzio negli uffici comunali alle 10,30

Il cardinale Renato Corti - Foto di repertorio

E' lutto cittadino a Novara oggi, martedì 19 maggio, nel giorno del funerale del cardinale Renato Corti, morto il 12 maggio nella casa dei Padri oblati di Rho, dove risedeva dal momento in cui aveva lasciato la diocesi novarese.

In città, quindi, bandiere a mezz’asta sugli edifici comunali e pubblici e un minuto di silenzio in tutti gli uffici comunali cittadini alle ore 10.30, quando inizierà la cerimonia funebre, a numero chiuso, nella Cattedrale della città.

Al Duomo si potrà accedere soltanto dal lato curia del quadriportico del Duomo, lato che dovrà rimanere sempre aperto, per evitare che vengano toccate la maniglia e la porta. Si entrerà solo se muniti di mascherina. All’ingresso, prima della celebrazione delle esequie, sarà rilevata la temperatura corporea e l’ingresso sarà regolamentato da volontari. All’ingresso sarà inoltre disponibile liquido igienizzante e il servizio d’ordine all’interno della Cattedrale indicherà a ciascuno il posto da occupare, nel quale si dovrà restare fino al termine della celebrazione. Anche l’uscita sarà regolamentata per evitare assembramenti, garantendo una doppia uscita, con tempi che verranno dettati al termine della funzione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento