rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Lesa

Lesa, prese di mira dai ladri le chiese di Comnago e Calogna

Rubati arredi sacri e statue. Indagano i carabinieri

Ladri in azione in due chiese a Lesa. Ad essere prese di mira sono state la chiesa di Santa Cristina in frazione Calogna e la chiesetta del Monte Croce a Comnago, da cui i ladri hanno portato via statue e arredi sacri.

Il furto è stato scoperto nei giorni scorsi, quando un podista ha notato che un'inferriata della chiesa di Santa Cristina era stata tagliata e spostata. Un controllo della zona ha confermato il fatto e ha poi permesso di scoprire anche il secondo furto a Comnago. 

In totale i ladri sono riusciti a portarsi via una statua della Madonna Ausiliatrice, dalla chiesetta del Monte Croce, e le statue di Santa Cristina e San Giacomo, oltre un crocifisso in ottone e due lanterne, dalla chiesa di Calogna. Sui due furti indagano i carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lesa, prese di mira dai ladri le chiese di Comnago e Calogna

NovaraToday è in caricamento