Furti di rame sulle linee ferroviarie: una denuncia e 7mila euro di multa nel novarese

E' questo il bilancio dell'operazione "Oro Rosso", portata a termine dalla Polfer in tutta Italia

Uno dei depositi di rottami controllati dalla polfer

Oltre 7mila euro di sanzioni e una denuncia per gestione di rifiuti non autorizzata. E' qusto il bilancio dell'operazione "Oro Rosso", dedicata al contrasto dei furti di rame sulle linee ferroviarie, che la Polfer ha eseguito lo scorso 9 maggio in tutta Italia. Nell'ambito dell'operazione, sono stati messi a segno una serie di controlli straordinari del territorio anche in Piemonte e in provincia di Novara.

In tutta la regione sono stati eseguite ispezioni in 14 depositi di rottami e materiali metallici, 5 su linee ferroviarie e 2 su strada, con controlli di tutti i materiali ferrosi in giacenza e relativi accertamenti della loro provenienza, tracciabilità e tipologia, modalità di stoccaggio e conservazione, senza tralasciare il controllo delle fatturazioni e dei registri di carico e scarico. In tutto sono state controllate 51 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In provincia di Novara, in particolare, gli uomini della polizia ferroviaria piemontese hanno elevato multe per oltre 7mila euro per violazione degli obblighi di comunicazione, di tenuta dei registri obbligatori e formulari in riferimento ai rifiuti. Sempre nel novarese, è stato anche denunciato un uomo di 74 anni, accusato di gestione di rifiuti non autorizzata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento