Furti in villa con bastoni e coltelli, arrestata la banda: aveva colpito anche a Novara

L'operazione dei carabinieri di Rivoli

Due malviventi in fuga dopo un furto

Facevano irruzione dentro ville o abitazioni private armati di coltelli e bastoni per saccheggiarle. In totale avrebbero messo a segno ben 17 colpi soprattutto nella provincia di Torino, ma anche in quelle di  Novara, Biella e Perugia, come raccontano i colleghi di TorinoToday

I video delle rapine: come agivano

La banda è stata smantellata grazie a un'operazione che ha avuto il via nelle prime ore del mattino di oggi, mercoledì 9 ottobre. A muoversi sono stati i carabinieri della Compagnia di Rivoli. L'accusa nei confronti di una decina di persone di nazionalità italiana e albanese è di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di furti in abitazione, ricettazione, detenzione e porto illegale di armi e strumenti atti ad offendere. 

I componenti del gruppo criminale, armati di coltelli e bastoni, dopo aver rotto le tapparelle o le porte d’ingresso, saccheggiavano ville e abitazioni isolate, sorprendendone talvolta gli occupanti nel sonno. Tra gli oggetti rubati orologi, oro, contanti, capi d’abbigliamento, autovetture, elettrodomestici e armi legalmente detenuti dai proprietari, per un valore totale di oltre 180mila euro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • É morto Marco Tancini, il motociclista 32enne grave dopo un incidente

  • Le spiagge più belle del Lago Maggiore e del Lago di Mergozzo - Aggiornato 2020

  • Si schianta con la moto contro un’auto: novarese gravissimo in ospedale

  • Borgomanero, apre il nuovo supermercato Aldi

  • Autostrada A4: si sente male in auto e muore

  • Morto all'ospedale Maggiore il motociclista di 29 anni ferito nell'incidente a Suno

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento