Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca Sacro Cuore / Via Pietro Custodi

Sorprese a rubare in un appartamento: inseguite e fermate due donne

E' successo giovedì pomeriggio a Novara, in via Custodi. Le due ladre sono state colte sul fatto mentre abbandonavano l'abitazione appena svaligiata. Una di loro è una minorenne

Furto in appartamento a Novara. E' successo nel pomeriggio di giovedì in via Custodi, dove due giovani donne hanno forzato la porta di un appartamento e vi si sono introdotte, rubando quello che hanno trovato. Recuperato il bottino, si sono date alla fuga, ma sono state scoperte dal proprietario di casa che ha chiamato la polizia e le ha inseguite.

Sul posto, non lontano dalla Questura, sono intervenute le Volanti e una pattuglia della polizia locale. Gli agenti sono riusciti a bloccare le due ladre in via Morandi, all'angolo con via Scavini.

Già note alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio, le due ladre sono una 20enne e una minorenne, entrambe domiciliate a Rivalta di Torino, con precedenti penali e indole aggressiva. La 20enne, infatti, pur di liberarsi dalla presa del giovane che per un attimo era riuscito a raggiungerla, non ha esitato a mordergli il braccio.

Le due sono accusate di furto aggravato in abitazione: la 20enne è stata arrestata e poi condannata ad un anno e sei mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 200 euro. Nei suoi confronti è stata anche prevista l'applicazione della misura cautelare dell'obbligo di dimora nel comune di Rivalta di Torino. La sua complice, invece, essendo minorenne è stata soltanto denunciata in stato di libertà e affidata alla custodia dei genitori.

Secondo quanto ricostruito dalla polizia, le due ladre sono state sorprese dal proprietario di casa, un giovane novarese, che mentre rientrava ha notato due sconosciute scendere le scale del palazzo con due borsoni pieni. Poco dopo, il giovane si è accorto che la porta del proprio appartamento era spalancata, con evidenti segni di scasso, e si è lanciato all'inseguimento delle due ladre.

Le due borse abbandonate dalle donne in fuga sono state recuperate dagli agenti; al loro interno sono stati individuati diversi arnesi da scasso, nonché numerosi gioielli in oro, che sono stati riconosciuti come propri dalla madre del giovane.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorprese a rubare in un appartamento: inseguite e fermate due donne

NovaraToday è in caricamento