Furto all'Esselunga di Borgomanero: un arresto e una denuncia

A finire nei guai due giovanissimi, un neo maggiorenne e un minorenne, accusati di furto aggravato

L'Esselunga di Borgomanero, dove è avvenuto il furto - Foto di archivio

Rubano all'Esselunga, ma vengono fermati dalla guardia, che chiama i carabinieri. E' successo mercoledì 9 maggio a Borgomanero.

A finire nei guai, due giovanissimi: un 19enne di origine rumena già noto alle forze dell'ordine che è finito in manette, e un minorenne della zona, che se l'è cavata con una denuncia. Per il 19enne è scattato l'arresto per furto aggravato in concorso.

Il furto

I due giovani sono entrati nel supermercato e hanno rubato un orologio e un telecomando per un visore tridimensionale, per poi rentare di oltrepassare le casse e uscire senza pagare. Purtroppo per loro, però, il loro piano non è andato a buon fine: l'addetto alla sicurezza li ha notati e li ha bloccati, allertando poi i carabinieri.

Giunti sul posto, i militari dell'Arma di Borgomanero hanno quindi arrestato il 19enne e denunciato il complice minorenne.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento