Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Roma

Tentano furto con un flessibile e provocano un blackout, arrestati

É successo questa notte a San Pietro Mosezzo. I due sono stati individuati grazie alla segnalazione di un cittadino

Il flessibile ritrovato dai carabinieri

Alle 4 di notte arriva una chiamata al 112: "Ci sono movimenti sospetti in via Roma, a San Pietro Mosezzo".

I militari si recano sul posto: in 6 minuti esatti arrivano all'indirizzo segnalato e vedono un uomo, con il volto coperto da una maglietta legata con lo scotch, che appena nota l'auto si mette ad urlare.

Arnesi scasso ferri flessibile furto (1)-2
La maglietta usata per coprirsi il volto

Dal cortile di un'abitazione, una villetta, esce un altro uomo scavalcando la cancellata e, insieme, i due tentano la fuga. I carabinieri però li fermano immediatamente: i ladri oppongono resistenza, danneggiando anche le divise dei militari, ma vengono bloccati.

La forze dell'ordine scoprono così che i due stavano tentando di entrare nell'abitazione forzando una porta: a questo scopo avevano portato con loro un flessibile con 50 metri di cavo e lo avevano collegato all'illuminazione stradale, provocando anche un corto circuito e un conseguente blackout nella zona. I malviventi portavano anche dei calzini sopra le scarpe, per poter entrare nella villetta senza svegliare i proprietari, che stavano dormendo ignari di tutto.

Arnesi scasso ferri flessibile furto (4)-2
Il flessibile gli occhiali protettivi usati dai ladri

Le successive indagini hanno permesso l'identificazione dei due: si tratta di  B.B.M., 26 anni, disoccupato e residente in provincia di Roma, gravato da precedenti per reati contro il patrimonio, e T.M.A., 23 anni, senza fissa dimora. Entrambi sono di nazionalità rumena.

Per i due sono scattate le manette con l’accusa di tentato furto aggravato in abitazione, tentato furto aggravato di corrente elettrica e resistenza a pubblico ufficiale in concorso nonché deferiti in stato di libertà per interruzione di pubblico servizio.

I carabinieri sottolineano come sia stata indispensabile per l'arresto la collaborazione del cittadino che ha fatto la segnalazione. 

Arnesi scasso ferri flessibile furto (5)-2
Gli attrezzi e i cellulari ritrovati dai militari
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano furto con un flessibile e provocano un blackout, arrestati

NovaraToday è in caricamento