Ladri di rame sulla Domodossola-Milano: treni in ritardo e disagi per i pendolari

Circolazione ferroviaria paralizzata per oltre tre ore lunedì mattina. Ritardi fino a 60 minuti per i convogli in viaggio

Foto di repertorio

Circolazione rallentata, con treni in ritardo e convogli cancellati, nella mattinata di oggi, lunedì 27 maggio, sulla linea Domodossola-Milano.

I disagi per i pendolari della tratta che collega il Lago Maggiore e il Vco al capoluogo lombardo sono stati causati dal furto di cavi di rame lungo la linea, che ha provocato la sospensione della circolazione nella stazione di Gallarate per oltre tre ore (dalle 3,55 alle 7,40).

Il furto di rame non ha comportato problemi di sicurezza, rassicurano da Rfi, ma solo rallentamenti e ritardi. I convogli in viaggio hanno infatti subito ritardi fino a 60 minuti, mentre due regionali sono stati cancellati e cinque limitati nel percorso.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Borgolavezzaro, 49enne trovato morto in casa: ipotesi suicidio

  • Bellinzago, trovata morta in casa da oltre dieci giorni: 20 cani senza cibo e cure

  • Incidente a Novara, schianto alla rotonda del Cim: auto finisce contro un palo

  • Novara, intossicata dal monossido di carbonio in casa: salvata grazie al rilevatore portatile dei soccorritori

  • Villadossola, cade in un canale in bicicletta e muore

  • Marano Ticino, aggrediti da un cane in strada: il padrone scappa senza prestare aiuto

Torna su
NovaraToday è in caricamento