rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

Giornata mondiale del teatro: Novara fa festa con 2 spettacoli

L'iniziativa è dell'associazione culturale Laribalta, che propone alla città due messe in scena di ampio respiro: "Un mago per l'orchestra" e "The terminal"

Per il quarto anno consecutivo, l'associazione culturale Laribalta propone alla città di Novara degli spettacoli di ampio respiro, in occasione della Giornata mondiale del teatro.

L'edizione 2014 prevede due eventi: "Un mago per l’orchestra", in programma il 30 marzo alle ore 16; "The terminal", in scena il 5 aprile alle ore 21. Gli spettacoli andranno in scena presso il nuovo spazio culturale aperto ai giovani e alla cittadinanza, presso l'Auditorium di via Rivolta, che sarà operativo a partire dal mese di aprile.

"Un mago per l'orchestra" nasce da un soggetto originale della scuola primaria Galvani, sviluppato all'interno del laboratorio di scrittura creativa, condotto da Maria Adele Garavaglia nella classe 3A (a.s. 2011/12). Il direttore del Conservatorio, Meucci, contattato dalla maestra della classe, Silvia Maranzana, ha proposto il progetto al M° Fedrigotti, docente di grande esperienza, che ha incaricato due giovani studenti compositori Carlo Senatore (Associazione Cori Piemontesi) e Stefano Vicelli che hanno quindi musicato ed orchestrato la favola.

Poiché l’idea di un’alternanza tra gli interventi recitati dei bambini e quelli musicali,di solisti, coro ed orchestra, richiedeva uno sviluppo organico, la regia è stata affidata a Roberto Lombardi di Scuolateatro Laribalta.

L’attuazione del progetto ha coinvolto: la formazione di un’orchestra di giovani dei corsi Preaccademici ed Accademici del Conservatorio, della Scuola di Musica Dedalo di Novara (M° E. Santandrea) e dell’Istituto Puccini di Gallarate (M° C.Dancila), diretti dal M° Fedrigotti; il coro preaccademico del Conservatorio diretto dal M° Monaco; il Liceo Artistico Casorati, che ha realizzato l’allestimento scenografico ed i costumi dei solisti, sotto la supervisione dei Proff Simenone, Contini, Federico; l’Ic A.Boroli, che ha ospitato il laboratorio teatrale e l’anteprima dello spettacolo, tenutasi il 19 dicembre 2013; l’Ic Levi Montalcini che ospiterà l’evento nel proprio Auditorium; la Scuolateatro Laribalta, che ha coordinato gli interventi artistici dei diversi enti, integrato la coproduzione con i propri giocolieri e sceneggiato le parti degli attori protagonisti Simona Gugnali e Matteo Chippari.

L’aeroporto, uno dei non luoghi per definizione, fa da palcoscenico all’intreccio continuo tra realtà e finzione in "The terminal". "Mettere in scena 'The Terminal' - ha commentato il regista Roberto Lombardi - è stato un gioco nel senso più bello del termine. Improvvisare con questi giovani attori mi ha spinto a ricercare un modo alternativo di dire le cose…lasciarsi guidare dagli eventi, e dal non senso, mi ha permesso di dare un senso all’intera vicenda".

La partecipazione al Concorso "Premio Millelire, Un corto per il teatro", del Teatro Millelire di Roma, ha permesso ad otto ragazzi del corso Master di Scuolateatro Laribalta di confrontarsi con compagnie teatrali provenienti da tutt’Italia. Lo spettacolo ha coinvolto il pubblico e la critica per l’originalità e l’entusiasmo ottenendo il quarto posto per la regia ed il "Premio alla Creatività", assegnato dal Magazine culturale Nouvelle Vague, per aver declinato un tema come quello della menzogna con brio e freschezza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del teatro: Novara fa festa con 2 spettacoli

NovaraToday è in caricamento