rotate-mobile
Cronaca

Università del Piemonte Orientale: il 15 marzo è la Giornata UniStem

L'appuntamento è a Novara presso l'auditorium della Banca Popolarei di Novara. Parteciperà anche Marco Paolini, che interverrà in diretta video streaming dall'Università degli Studi di Milano

Venerdì 15 marzo anche a Novara c’è la Giornata UniStem che coinvolge, oltre all’Università del Piemonte Orientale, altri 35 atenei italiani.

Dal 2009 UniStem, Centro di ricerca sulle cellule staminali dell'Università degli Studi di Milano, organizza, insieme a molti atenei italiani, una giornata dedicata agli studenti delle scuole superiori. L'intento è quello di stimolare nei giovani un interesse per la scienza e la ricerca scientifica, a partire dai temi e dai problemi affrontati nell’ambito degli studi sulle cellule staminali. Attraverso lezioni, discussioni,
presentazione di filmati ed eventi ricreativi, i ragazzi possono rendersi conto non solo dei contenuti e dei metodi della scienza, ma anche del fatto che la ricerca scientifica è divertente.

L’edizione del 2013 sarà caratterizzata dal coinvolgimento contemporaneo di 35 atenei italiani, tra cui appunto la "Amedeo Avogadro", che il prossimo 15 marzo, dalle 9.00 alle 13 presso l'Auditorium Banca Popolare di Novara, organizza una mattinata di divulgazione dal titolo "Il lungo ed affascinante viaggio della ricerca sulle cellule staminali".

All’evento si sono già iscritti oltre 160 studenti provenienti dai licei scientifici di Borgomanero, Novara e Romentino. Il programma prevede tre interventi principali affidati ai docenti Maria Giovanna Prat (Upo, Le cellule staminali nella riparazione e rigenerazione di tessuti ed organi), Enzo Calautti (UniTo, Cosa sono e come funzionano le cellule staminali) e Antonia Follenzi (Upo, Uso delle iPSC per la terapia cellulare dell'Emofilia A).

Durante la mattinata ci saranno alcuni momenti condivisi con il programma degli altri atenei coinvolti, come la proiezione del video Stem Cell Revolutions e la performance di Marco Paolini, noto drammaturgo, attore e regista bellunese che interverrà in diretta video streaming dall’Università degli Studi di Milano.

A livello nazionale la giornata UniStem, evento di divulgazione scientifica unico per numeri e partecipazione, coinvolgerà quest’anno oltre 15mila studenti provenienti da più di 250 scuole superiori e più di 200 specialisti tra ricercatori, manager, clinici, comunicatori, eticisti e tecnici. Per la prima volta quest’anno, coinvolgerà anche 7 Atenei di Spagna e Regno Unito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Università del Piemonte Orientale: il 15 marzo è la Giornata UniStem

NovaraToday è in caricamento