Gozzano, ladri al cimitero: cercavano denaro e materiale prezioso

E' successo qualche giorno fa di notte

Foto di repertorio

Si sono intrufolati di notte, sperando di poter trovare denaro, offerte, materiale prezioso da saccheggiare. Tentativo di furto alcuni giorni fa nella notte a Gozzano, al cimitero: per fortuna nulla è stato sottratto ma ingenti sono i danni lasciati dai malviventi. Sul caso stanno indagando i carabinieri di Gozzano.

I ladri sono entrati prima nella chiesetta, passando dal sottotetto e lì hanno cercato elemosine rovinando i contenitori e anche il pavimento pensando di trovare qualcosa nel mobile della sacrestia. Rovinati anche diversi portaceri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Senza aver trovato nulla i malviventi si sono poi diretti verso una cappelletta di famiglia rompendo la grata di ingresso e una lastra di marmo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Piemonte: didattica a distanza al 100% per le superiori e capienza ridotta sui mezzi pubblici

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte: chi può spostarsi tra le 23 e le 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento