rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Gozzano

Gozzano: inaugurata una social housing per mamme e bambini

Dall'ex lavanderia del collegio cosiddetto dei "Barabitt" sono stati creati 4 alloggi che possono ospitare persone in difficoltà. Presente all'inaugurazione anche il novarese Augusto Ferrari, assessore regionale alle Politiche Sociali

Una nuova forma abitativa per un progetto sperimentale di edilizia è stata inaugurata sabato 14 marzo all'interno della Casa San Giuseppe.

All'interno dell'ex lavanderia, rimessa a nuovo con la creazione di posti letto per mamme bisognose di cura e assistenza insieme ai loro figli, è stata creata una cosiddetta  “Social housing per mamma e bambino”.

La soluzione abitativa sperimentale è nata grazie alla collaborazione tra Comune di Gozzano, Opera Don Guanella, Atc Piemonte Nord, Ciss Borgomanero e Regione Piemonte.

All'inaugurazione sono intervenuti don Giuseppe Pozzi, direttore dei servizi alla persona di Opera Don Guanella in Piemonte, il sindaco di Gozzano Carla Biscuola ed altri amministratori locali, Tullio Teselli, vice presidente Atc Piemonte Nord, Silvio Empiri, presidente del Ciss che è l'ente che selezionerà le future ospiti e di Augusto Ferrari, assessore regionale alle Politiche Sociali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gozzano: inaugurata una social housing per mamme e bambini

NovaraToday è in caricamento