rotate-mobile
Cronaca

Novara: le Fiamme Gialle sequestrano sei immobili per reati fiscali

L'operazione è arrivata a conclusione di due distinte indagini di polizia economico-finanziaria. I sequestri sono serviti a recuperare diverse centinaia di migliaia di euro

Sequestrati sei immobili per reati fiscali nel territorio piemontese.

L'operazione è stata portata a termine dai militari della Compagnia della Guardia di Finanza di Novara, a conclusione di due distinte ed articolate indagini di polizia economico-finanziaria. I finanzieri hanno eseguito sequestri preventivi finalizzati alla confisca di beni immobili per una somma equivalente a diverse centinaia di migliaia di euro.

Si tratta di provvedimenti cautelari, proposti all’Autorità Giudiziaria e finalizzati alla successiva confisca, ai quali le Fiamme Gialle ricorrono sempre con maggiore frequenza per rendere più incisiva l’attività di contrasto all’evasione fiscale.

Nella prima operazione i finanzieri novaresi hanno accertato che una "società di persone" operante nel settore dell’impiantistica utilizzava, nelle dichiarazioni fiscali presentate, fatture riconducibili ad operazioni economiche inesistenti, al fine di ottenere indebiti benefici fiscali.

La seconda attività, scaturita anch’essa da una verifica fiscale, ha visto il coinvolgimento di una "società di capitali" a socio unico operante nel settore delle compravendite immobiliari. L’attività ispettiva si è conclusa con la constatazione di elementi positivi di reddito non dichiarati per circa 1 milione e 400mila euro.

Entrambi i casi sono stati notificati alla competente Autorità Magistratuale, alla quale è stata proposta l’applicazione della misura cautelare del sequestro preventivo, finalizzato alla confisca "per equivalente" sui beni di proprietà delle società, al fine di tutelare la pretesa erariale.

Le proposte delle Fiamme Gialle sono state accolte dal Gip di Novara, il quale ha emesso specifici decreti di sequestro preventivo di sei unità immobiliari, ubicate in diverse province del Piemonte, fino alla concorrenza dell’indebito beneficio ottenuto.

"Non conosce soste - hanno commentato i vertici delle Fiamme Gialle novaresi - l’attività della Guardia di Finanza volta a riaffermare, anche con il ricorso a strumenti penetranti quale i sequestri preventivi, il rispetto delle regole di equità fiscale e di concorrenza leale per
fornire un’adeguata risposta alla domanda di legalità che si leva dalla società".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara: le Fiamme Gialle sequestrano sei immobili per reati fiscali

NovaraToday è in caricamento