menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I detenuti sistemano il parco di via Cernaia

Messe a nuovo giostre e panchina, rimosse le foglie e le erbacce

Tornano nei parchi e nelle aree verdi della città gli interventi di Assa che coinvolgono i detenuti volontari in uscita in permesso premio dalla Casa circondariale nell’ambito del Protocollo d’intesa per le Giornate di recupero ambientale sottoscritto tra Comune, Casa circondariale, Magistratura di Sorveglianza, Ufficio esecuzioni penali esterne, Atc e Assa.

Martedì 14 novembre l’intervento ha riguardato il parchetto di viale Curtatone all’angolo con via Cernaia nel quartiere di Porta Mortara. Sotto il coordinamento tecnico del personale Assa, con il supporto operativo e logistico dei cantieristi detenuti attivi in azienda, i detenuti, accompagnati dagli agenti della Polizia Penitenziaria, hanno prestato la loro attività volontaria provvedendo alla rimozione dei rifiuti da tutta l’area, alla manutenzione di tutti i giochi, dai serraggi al cambio altalene al dare impregnante alle parti in legno, alla sostituzione di numerose assi rotte o mancanti dalle panchine e alla verniciatura delle stesse panchine, al riordino dei vialetti quasi tutti invasi di vegetazione, alla raccolta delle foglie e alla chiusura di numerosi buchi presenti nel terreno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Galliate, ponte sul Ticino chiuso per lavori per tutta l'estate

Attualità

Novara, vaccini anti covid al centro di Piazza Donatello

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento