Cronaca

Imprenditore edile evasore totale, nascosti al fisco 7,7 milioni

La scoperta è stata fatta dalla guardia di finanza di Omegna. L'impresario non avrebbe pagato quasi un milione di euro tra Iva e Irap

La finanza ha controllato i conti dell'impresa edile (foto di repertorio)

Non ha presentato la dichiarazione dei redditi tra il 2010 e il 2013, nascondendo così al fisco milioni di euro.

A finire nei guai un impresario edile di Baveno, con commissioni in tutto il nord Italia, che secondo le indagini della guardia di finanza di Omegna sarebbe un evasore totale. Le fiamme gialle hanno infatti scoperto che per ben tre anni il titolare della nota ditta non ha presentato la dichiarazione: secondo le stime in quel periodo l'uomo avrebbe guadagnato 7,7 milioni di euro, non versando al fisco 784mila euro di Iva e 300mila euro di Irap. L'imprenditore è stato denunciato per evasione fiscale e omessa dichiarazione. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore edile evasore totale, nascosti al fisco 7,7 milioni

NovaraToday è in caricamento