Grosso incendio nella notte ad Arona: brucia un deposito di ricambi per auto

Sul posto diverse squadre dei vigili del fuoco da Novara, Arona, Borgomanero e Romagnano. Nessun ferito

Il rogo è divampato intorno alle 23 di sabato 17 agosto

Un grosso incendio è divampato nella serata di ieri, sabato 17 agosto, ad Arona. A prendere fuoco un deposito di ricambi per auto in via Milano.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, con diverse squadre da Novara, Arona, Borgomanero e Romagnano Sesia, che hanno lavorato per tutta la notte per circoscrivere le fiamme. Fortunatamente nessuno è rimasto ferito.

Per precauzione, visto che le fiamme interessavano un'area vicina alla ferrovia, è stato rallentato il traffico ferroviario sul tratto adiacente al luogo dell'intervento dei pompieri.

Sul posto, oltre ai soccorsi del 118, sono intervenuti anche la polizia ferroviaria e i carabinieri di Arona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Novara, ragazzino cade dal muro dell'Allea e precipita per 7 metri

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

  • Elezioni comunali a Stresa, eletto il nuovo sindaco: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento