rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Cronaca Pernate / Strada Mirabella

Novara, incendio al deposito rifiuti: colpa delle braci di Pasquetta

Le fiamme si sono propagate da un capannone dove erano stoccati rifiuti indifferenziati

Un incendio è divampato, per fortuna senza gravi conseguenze, dal deposito rifiuti di via Mirabella a Novara.

Fumo e fiamme si sono alzati intorno alle 13 di martedì 19 aprile dal centro di raccolta di rifiuti gestito dal Consorzio Area Vasta Basso Novarese, a pochi distanza dalla sede di Assa. L'incendio è scoppiato in un capannone in cui sono stoccati rifiuti indifferenziati: l'ipotesi più probabile è che alcune braci delle grigliate del giorno di Pasquetta siano state gettate nei rifiuti e abbiano poi ripreso a bruciare una volta smistati i sacchi all'interno del deposito.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, che hanno spento le fiamme, mentre i tecnici di Arpa hanno verificato l'eventuale inquinamento ambientale. "Non ci sono state ricadute significative di fumi nelle aree circostanti in quanto la combustione è stata principalmente circoscritta all’interno della struttura di confinamento dei rifiuti" spiega Arpa in una nota. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, incendio al deposito rifiuti: colpa delle braci di Pasquetta

NovaraToday è in caricamento