Cronaca Sant'Andrea / Via Giovanni Andoardi

Esplode una bottiglia di disinfettante: appartamento in fiamme, un 30enne ustionato

É successo ieri sera in via Andoardi. Evacuato l'intero palazzo, sei persone sono state soccorse dal 118

Intorno alle 18.30 di ieri è scattato l'allarme: un passante ha sentito un'esplosione in via Andoardi, a Sant'Andrea.

Nel giro di pochi minuti si è scatenato un rogo all'interno dell'appartamento del piano rialzato di un palazzo. I vigili del fuoco hanno domato le fiamme e evacuato i sei abitanti dello stabile.

A scatenare le fiamme sembra sia stata una bottiglia di disinfettante: un 30enne si stava medicando una ferita quando, forse a causa di una sigaretta accesa, la bottiglia gli è esplosa fra le mani. Il giovane è stato ricoverato all'ospedale Maggiore per le ustioni insieme alla madre, che non sembra abbia riportato ferite ma si trova in stato di shock. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Esplode una bottiglia di disinfettante: appartamento in fiamme, un 30enne ustionato

NovaraToday è in caricamento