Cronaca

Borgomanero, prende fuoco uno scooter: parcheggio sotterraneo inagibile

Le fiamme non sono state spente in tempo perchè i vandali avevano svuotato tutti gli estintori

Foto di repertorio

Tanta paura ma nessun ferito nell'incendio domenica 13 agosto nel parcheggio sotterraneo della stazione di Borgomanero.

Una donna stava cercando di accendere il proprio scooter quando il motore, dopo vari tentativi, si è surriscaldato e ha iniziato a bruciare. Poco distante si trovavano alcuni membri dell'associazione ex carabinieri, che ha la sede proprio sopra il sottopassaggio: i militari in congedo sono intervenuti per spegnere le fiamme, ma gli estintori del parcheggio erano stati svuotati dai vandali e quindi inutilizzabili. Gli ex carabinieri hanno tenuto comunque sotto controllo l'incendio fino all'arrivo dei vigili del fuoco, che hanno spento gli ultimi focolai. Il rogo però ha danneggiato alcuni impianti del parcheggio e il Comune ha deciso di chiuderlo per sicurezza, in attesa che venga ripristinato. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borgomanero, prende fuoco uno scooter: parcheggio sotterraneo inagibile

NovaraToday è in caricamento