Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Inchiesta Fonsai: 31 i conti sequestrati a Emanuele Erbetta

In totale sono stati bloccati oltre 250 milioni di euro di beni della famiglia Ligresti e degli altri indagati. Si tratta di un sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalenza

Sono 31 i conti (27 conti bancari, un conto corrente postale, e tre società) sequestrati al manager novarese Emanuele Erbetta, finito in carcere nell'ambito dell'inchiesta Fonsai, condotta dalla Guardia di Finanza di Torino.

Si tratta di un sequestro preventivo finalizzato alla confisca per equivalenza che ha interessato tutta la penisola, dal Trentino alla Sicilia. In tutto sono stati bloccati 251 milioni e 600mila euro di beni (tra hotel di lusso, polizze assicurative e conti correnti) della famiglia Ligresti e degli altri indagati, finiti in manette lo scorso 17 luglio per aggiotaggio informativo e falso in bilancio.

Intanto, l'ex amministratore delegato Fonsai resta in carcere a Novara: i giudici del riesame di Torino hanno infatti respinto la richiesta di attenuazione delle misure cautelari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta Fonsai: 31 i conti sequestrati a Emanuele Erbetta

NovaraToday è in caricamento