rotate-mobile
Sabato, 4 Febbraio 2023
Incidenti stradali Bellinzago Novarese

Tragedia a Bellinzago, l'uomo alla guida aveva un tasso alcolemico estremamente elevato

L'uomo, arrestato per omicidio stradale, è piantonato

Un tasso alcolemico estremamente elevato. E' stato arrestato per omicidio stradale e ora è piantonato all'ospedale Maggiore di Novara G.S., l'uomo che ieri mattina, sabato 8 ottobre 2022, intorno alle 6 era alla guida della Renault Megane che si è schiantata contro il muretto lungo la strada fra Cameri e Bellinzago provocando la morte di due giovani

Syria, morta pochi istanti prima della nascita della sorellina

L'auto, che arrivava a velocità elevata, ha preso prima una spalletta laterale del muretto del canale Regina Elena, poi quella dall'altra parte prima di ribaltarsi e finire la sua corsa. Sul posto è morta Syria Esposito, 21enne che avrebbe compiuto i 22 nel mese di novembre: la giovane si trovava sul sedile davanti dell'auto come passeggero.

Sui sedili posteriori c'era Andrea Zanetti, classe 2000 e 22 anni già compiuti, ferito gravemente, deceduto all'ospedale Maggiore di Novara poco prima delle 16 sempre di ieri.

L'uomo alla guida è stato invece ricoverato con ferite da codice giallo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Bellinzago, l'uomo alla guida aveva un tasso alcolemico estremamente elevato

NovaraToday è in caricamento