Incidente mortale a Castelletto, Fausta e Francesco Boccardi le vittime travolte da un camion

I due coniugi avevano una casa a Formazza, dove trascorrevano molto tempo

L'incidente in cui ha perso la vita la coppia

Abitavano in provincia di Varese, ma trascorrevano molto tempo nella loro seconda casa a Formazza, dove erano molto conosciuti.

Sono Francesco Boccardi, 62 anni, e Fausta Aspesani, 65 anni, i due coniugi di Samarate vittime dell'incidente avvenuto sabato pomeriggio sulla A26 tra Castelletto Ticino e Sesto Calende. Marito e moglie si trovavano a bordo del loro furgoncino, un Fiat Doblò, che, a quanto pare dalle prime ricostruzioni, si è fermato in galleria a causa di un guasto. Un camion che arrivava in quel momento non è riuscito ad evitare l'impatto, in cui i coniugi sono morti sul colpo. L'autista, che è rimasto illeso, è indagato per omicidio stradale. 

Marito e moglie erano molto noti a Formazza, dove avevano una casa in frazione Chiesa e dove passavano molto tempo. La figlia della coppia risiede invece a Domodossola ormai da anni. Francesco Boccardi e Fausta Aspesani erano appassionati di vinili, tanto da farne un vero e proprio lavoro: erano espertissimi del settore.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La data dei funerali, che saranno probabilmente celebrati a Formazza, non è ancora stata fissata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

Torna su
NovaraToday è in caricamento