rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Incidenti stradali Prato Sesia

Tragedia sulla A4: perdono la vita Sara e Maria Bordoni

Vivevano con i genitori nel Comune di Prato Sesia le due sorelle che hanno perso la vita venerdì sera, sulla A4 in direzione di Milano. Le due giovani, insieme ad un ragazzo di Aosta, sono rimaste vittima di un tamponamento a catena che si è concluso tragicamente

Avevano da poco rassicurato i genitori, quando un'auto li ha travolti.

E' successo venerdì sera, sulla A4 nei pressi di Milano, all'altezza di Arluno. Un tamponamento a catena ha provocato il rogo dell'auto sulla quale viaggiavano Simone Montegrandi di 20 anni, residente a Sarre (Aosta), della sua fidanzata Maria Bordoni, 21 anni, e della sorella Sara Bordoni, 16 anni, entrambe residenti a Prato Sesia.

I tre giovani, rimasti intrappolati all'interno della vettura, una Fiat Seicento, sono morti carbonizzati. I corpi delle vittime si trovano ora all'ospedale di Magenta, in attesa dell'autopsia.

La Fiat Seicento, sulla quale i tre ragazzi stavano viaggiano per raggiungere Milano per una serata di shopping, era ferma in coda quando è stata violentemente tamponata da una Fiat Punto, guidata da un 50enne residente a Milano. L'urto ha provocato un tamponamento a catena: l'auto sulla quale viaggiano i giovani è stata sbattuta contro le altre vetture, accartocciandosi ed impedendo così alle vittime di poter scappare.

L'uomo che guidava la Fiat Punto, invece, è riuscito ad uscire dalla vettura e si è salvato. E' ora ricoverato in ospedale, in stato di choc; dovrà rispondere del reato di triplice omicidio colposo: il 50enne, infatti, non ha neppure tentato di frenare.

La piccola comunità di Prato Sesia, ancora sconvolta dalla notizia, si è stretta attorno al dolore della Famiglia Bordoni. Oggi la giunta comunale deciderà per il lutto cittadino.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia sulla A4: perdono la vita Sara e Maria Bordoni

NovaraToday è in caricamento