Incidente mortale sulla A4, schianto tra due camion e un'auto: un morto e un ferito

E' successo nella mattinata di giovedì 29 marzo. Traffico rallentato, con code di 4 chilometri, in direzione Torino

Sul posto, il 118, i vigili del fuoco e la polizia stradale

Incidente mortale giovedì mattina sulla A4, in direzione Torino. E' successo nel tratto tra Arluno e Marcallo Mesero, in provincia di Milano, a pochi chilometri dal casello di Novara Est.

Sul posto sono intervenuti i soccorsi del 118, con tre ambulanze e un elicottero, e i vigili del fuoco di Milano, insieme ad una pattuglia della polizia stradale di Novara Est, che si sta occupando dei rilievi. Per cause ancora da accertare, due camion e un'auto si sono scontrati. Nello schianto, è morta la donna alla guida dell'auto, 56 anni, ed è rimasto ferito il figlio che viaggiava con lei, un giovane di 17 anni estratto dalle lamiere dell'auto dai pompieri e portato in ospedale in codice giallo. Illesi, invece, i conducenti dei due mezzi pesanti coinvolti.

A causa dell'incidente, il traffico in direzione Torino ha subito forti rallentamenti, con code di 4 chilometri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • "Fase" 2 | Sì a sport, passeggiate e montagna: tutte le regole in Piemonte

  • Novara, bonus bici confermato: come fare richiesta per ottenere fino a 500 euro per biciclette e mezzi elettrici

  • Coronavirus, chiuso il reparto Covid dell'ospedale di Novara

  • Cornavirus, primo sabato sera di apertura di bar e ristoranti a Novara

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie nei centri commerciali (anche all'aperto) e bar chiusi entro l'una

Torna su
NovaraToday è in caricamento