Perde il controllo della moto e si schianta contro il guardrail: morto 63enne novarese

È Renato Crespi il novarese morto nell’incidente

Un 63enne di Novara, Renato Crespi, è morto nella mattinata di oggi, sabato 25 luglio, schiantandosi con la sua moto contro un guardrail all'interno dello svincolo in uscita dalla tangenziale nord di Rivoli, nel torinese, in direzione di Rosta. Non sono stati coinvolti altri veicoli.

Novara, giovedì l'ultimo saluto a Renato Crespi

Sul posto sono intervenute le ambulanze del 118, i cui sanitari però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del centauro, la polizia stradale di Torino, che ha rilevato l'incidente, e gli ausiliari dell'Ativa, che hanno chiuso lo svincolo.

Renato Crespi, titolare di Ottica Lorenzini in viale Roma, si stava recando a un raduno di motociclisti ad Acceglio, nel Cuneese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le migliori gelaterie di Novara

  • Incidente sulla Torino-Milano, schianto tra un tir e un furgone: un morto e un ferito grave

  • Trecate, ancora lite e sangue in vicolo Bordiga

  • Cerano, furto milionario nell'azienda farmaceutica

  • Maltempo: violenti nubifragi, strade e cantine allagate nella Bassa Novarese

  • Novara, progetto per l'ex Centro Sociale: in arrivo un supermercato, negozi e uno studentato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento