Incidenti stradali Corso Liberazione

Arona, è morto il pedone investito da un'auto

L'uomo, un 80enne, era stato travolto all'incrocio di corso Liberazione. Nello stesso punto diversi altri incidenti negli ultimi mesi

L'incrocio dove è avvenuto l'incidente

Non ce l'ha fatta Aldo Sbragaglia, il pedone investito martedì 13 giugno in corso Liberazione, ad Arona.

L'80enne era stato colpito da un'auto che, sbucando da via Gramsci, non lo ha visto e lo ha fatto cadere, facendogli sbattere violentemente la testa. Fin da subito le sue condizioni sono parse gravissime: il pensionato è stato intubato sul posto e poi trasportato d'urgenza all'ospedale Maggiore, dove dopo tre giorni di ricovero in rianimazione non ce l'ha fatta ed è deceduto.

Non è certo il primo incidente che accade allo stesso incrocio: già negli scorsi mesi, per cercare di ovviare al problema, era stato realizzato uno spartitraffico che obbliga gli automobilisti a svoltare a desta, rendendo più sicuro l'attraversamento. A quanto pare però la nuova segnaletica non è stata sufficiente ad evitare la tragedia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arona, è morto il pedone investito da un'auto

NovaraToday è in caricamento