rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Incidenti stradali Galliate

Pullmino della squadra di calcio ribaltato: la vittima è il 12enne Leo Balzaretti

Nel tragico incidente feriti altri 7 tra giovani calciatori e accompagnatori del Bulè Bellinzago, uno in gravi condizioni

Si chiamava Leo Balzaretti la giovanissima vittima dell'incidente avvenuto domenica sera sull'autostrada A4.

Leo, insieme al papà, ai compagni di squadra del Bulè Bellinzago e ad alcuni accompagnatori, stava viaggiando a bordo di un pullmino per tornare a casa dopo aver disputato un torneo in Versilia, la Viareggio football cup, dedicata alle squadre del settore giovanile. Mentre Ford Transit con a bordo quattro adulti e quattro ragazzi stava percorrendo la A4, tra i caselli di Marcallo-Mesero e Novara est, si è ribaltato per cause ancora non del tutto chiare. Alla guida sembra che ci fosse proprio il padre della giovane vittima.

Fin da subito le condizioni di Leo sono parse gravissime: è stato trasportato in elicottero al Maggiore di Novara, dove è deceduto qualche ora dopo nel reparto di rianimazione. Anche un altro ragazzo di 11 anni è in gravi condizioni, ed è ricoverato all'ospedale di Bergamo, mentre un altro 11enne, con un uomo e una donna, sono ricoverati a Magenta. Meno gravi invece altri due uomini e un ragazzo, medicati sul posto. 

Leo abitava a Galliate, dove aveva appena concluso la prima media, e giocava a calcio nel Bulè Bellinzago, dopo aver inziato nel Veveri e nel Suno. Il padre era uno degli allenatori della squadra e faceva parte degli accompagnatori. 

Il lutto del Bulè Bellinzago

Cordoglio è stato espresso anche dal Bulè Bellinzago. "A.S.D. Bulè Bellinzago, nella persona del suo presidente, Luigi Blasi, dei dirigenti e di tutto lo staff tecnico, dalla prima squadra al settore giovanile e la scuola calcio, di tutti gli atleti di ogni età e squadra, affranti dal dolore per la scomparsa del piccolo Leo si stringono con affetto a Stefano per la tragedia che lo ha colpito. Esprimiamo a Stefano e ai suoi familiari il nostro cordoglio e la nostra vicinanza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pullmino della squadra di calcio ribaltato: la vittima è il 12enne Leo Balzaretti

NovaraToday è in caricamento