Novara: provoca un incidente e scappa, poi torna sul luogo dello schianto e viene riconosciuto

L'automobilista è stato fermato dai vigili che erano impegnati nei rilievi

Repertorio

Dopo l'incidente non si era fermato a prestare soccorso, ma non ha resistito a tornare sul luogo dello schianto ed è stato riconosciuto.

É successo a Novara, all'incrocio tra viale Dante e via Paletta. Due auto si sono scontrate, ma uno dei duo conducenti ha scelto di non fermarsi a controllare come stesse l'altro guidatore e di scappare. Così l'automobilista che si è visto la macchina danneggiata ha chiamato la polizia locale, che è intervenuta sul posto per i rilievi e per raccogliere la denuncia. Mentre i vigili erano impegnati sul luogo dello scontro il guidatore "pirata" è tornato sul posto: la sua targa però era stata segnalata e così la polizia locale lo ha bloccato. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • A piedi sulla A4 armato di un coltello, fugge nei campi alla vista della polizia: caccia all'uomo

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Operazione anti prostituzione: incarico temporaneamente sospeso per don Zeno, l'annuncio della diocesi

  • Incidente a Novara, schianto fra due auto in corso della Vittoria: ragazza incastrata tra le lamiere

  • Verbania, scoperto meccanico e carrozziere abusivo

Torna su
NovaraToday è in caricamento