Incidente a San Nazzaro, schianto fra due auto: tre feriti, uno grave

Una delle auto si è ribaltata fuori dalla strada, rimanendo incastrata tra gli alberi. Le foto

L'incidente

Incidente stradale nella serata di venerdì 8 novembre, tra San Nazzaro Sesia e Biandrate.

Per cause ancora da accertare, due auto, una Opel con a bordo una donna e il figlio di 16 anni e una Chevrolet guidata da un uomo, si sono scontrate sulla Sp.15. Una delle due auto, la Chevrolet, è stata sbalzata fuori dalla sede stradale, si è ribaltata in mezzoo ad alcuni alberi ee è rimasta in bilico su un corso d'acqua: l'uomo che la guidava è stato estratto dai vigili del fuoco e poi rianimato dal 118, che lo ha trasportato all'ospedale Maggiore di Novara in codice rosso.

Ferite anche la donna al volante dell'altra auto e il ragazzo, anche loro portati in ospedale. 

PHOTO-2019-11-08-21-01-30-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primi due casi positivi nelle scuole di Novara

  • Esce da scuola e scompare: 11enne di Trecate ritrovata a Magenta

  • Casalbeltrame: sabato i funerali di Carlo e Veronica, i due fratelli morti in un incidente in moto

  • Incidente mortale a Piancavallo, motociclista si schianta e perde la vita

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 19 e 20 settembre

  • Cerano, rissa in pieno pomeriggio: coinvolti tanti ragazzi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento