Incidente di Vicolungo, è Valentina Barbierato la giovane mamma morta nel canale

La 27enne è precipitata nelle acque con la sua auto ed è rimasta intrappolata. Inutili i tentativi dell'altro conducente di salvarla

Valentina Barbierato

Aveva una bambina di un anno Valentina Barbierato, la giovane mamma di Fara Novarese morta nel tragico incidente di mercoledì 16 a Vicolungo.

La 27enne, commessa dell'outlet, stava andando a passare una serata con i colleghi quando è uscita fuori strada all'altezza del canale diramatore Alto Novarese. Sembra che la giovane, a bordo della sua Lancia Ypsilon, abbia sbandato per schivare un'altra macchina ferma a bordo strada per leggere i cartelli di indicazione. L'auto, ormai fuori controllo, ha sfondato le barriere ed è precipitata nel canale in un punto, appena dopo una chiusa, dove la corrente è molto forte. Il conducente dell'altra vettura si è gettato in acqua per cercare di salvare la giovane, ma nonostante gli sforzi immani per aprire la portiera non ce l'ha fatta. I vigili del fuoco, giunti immediatamente sul luogo dell'incidente, non hanno potuto intervenire proprio a causa della potenza dell'acqua: è stato necessario che la società Est Sesia riducesse il flusso prima che i pompieri con i mezzi nautici e il supporto del nucleo sommozzatori di Milano riuscissero a recuperare l'auto dopo oltre due ore. All'interno dell'abitacolo c'era il corpo ormai privo di vita della giovane mamma.

I funerali di Valentina, che lascia il compagno Fabrizio Toninelli e la loro bambina di un anno Ginevra, si svolgeranno mercoledì 23 agosto alle 15.30 a Fara. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ubriaco "vola" con l'auto sopra una rotonda e finisce in un'aiuola davanti alla caserma dei carabinieri

  • Operazione interforze in stazione: chiuso un bar dopo il tentato omicidio, controllate 125 persone

  • Le Frecce Tricolori su Novara: il decollo da Cameri della pattuglia acrobatica

  • Incidente a Mandello, perde il controllo del suv e si incastra in un canale

  • Presa la "banda del buco", specializzata in svaligiare banche: aveva la base a Novara

  • Cosa fare in città: tutti gli appuntamenti del fine settimana del 12 e 13 ottobre

Torna su
NovaraToday è in caricamento