Imparare a vivere la celiachia: al via ciclo di incontri all'ospedale Maggiore

Venerdì, presso la struttura di Pediatria, avrà luogo il primo gruppo di confronto per genitori con figli neo-diagnosticati celiaci, condotto da professionisti esperti in celiachia

Domani, venerdì 19 febbraio, dalle 14 alle 16 presso la struttura di Pediatria dell'ospedal Maggiore di Novara, avrà luogo il primo gruppo di confronto per genitori con figli neo-diagnosticati celiaci, condotto da professionisti esperti in celiachia.

La diagnosi di celiachia può essere un momento molto delicato che può creare smarrimento e preoccupazione ai neo genitori per il futuro dei propri figli. Disorientamento legato anche alla dieta senza glutine: unica terapia efficace che deve essere seguita in modo rigoroso e per tutta la vita.

Per affrontare positivamente i problemi che possono emergere si è dimostrato efficace il confronto tra famiglie di neodiagnosticati e professionisti esperti in celiachia.

L’Associazione italiana celiachia (Aic) Piemonte e Valle d’Aosta, in collaborazione con la Fondazione Comunità del Novarese onlus e l’azienda ospedaliero-universitaria "Maggiore della Carità" di Novara, ha promosso quindi una serie di incontri tra genitori ed esperti con la finalità di informare correttamente sulla celiachia e sulla dieta senza glutine; sostenere le famiglie nel percorso di accettazione della celiachia e di adattamento alla dieta gluten free; promuovere le competenze genitoriali di fronte alla diagnosi di celiachia; favorire il benessere e lo sviluppo del bambino neo diagnosticato.

Il direttore di Pediatria, prof. Gianni Bona, il prof. Luigi Maiuri, professore associato di Pediatria presso l’università del Piemonte Orientale di Novara ed il direttore della struttura Dietetica e nutrizione clinica, dottor Federico D’Andrea hanno accolto positivamente il progetto accettando di collaborare in sinergia al fine di promuovere e realizzare gli incontri.

Come si articolerà il progetto? Ogni gruppo, composto da famiglie con bambini neo diagnosticati celiaci, seguirà un percorso che prevede due incontri duranti i quali verrà affrontato il tema della celiachia a 360°: dalle regole per una corretta dieta alla descrizione degli alimenti naturalmente privi di glutine, dalla lettura corretta delle etichette agli aspetti normativi legati alla celiachia. Verrà lasciato spazio a dubbi, domande, paure legate alla celiachia ed alla dieta in modo tale che all’interno di uno spazio di confronto possano trovare risposta efficace e di supporto alla quotidianità. Infine i partecipanti di tutti i gruppi potranno prendere parte ad un incontro pratico esperienziale sulla cucina senza glutine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento