menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Mafia, misure interdittive per tre aziende novaresi vicine alla 'ndrangheta

I provvedimenti sono stati firmati dal prefetto Antonio Gioffrè e riguardano tre aziende del settore ambientale

Tre aziende novaresi sono state colpite da altrettanti informazioni antimafia interdittive firmate dal prefetto di Novara Antonio Gioffrè.

Si tratta di aziende che gestiscono servizi nel settore ambientale, considerate vicine alla 'ndrangheta. I provvedimenti sono stati assunti al prefetto al termine di un'attività investigativa durata mesi.

Le indagini hanno permesso di ricostruire gli stretti legami parentali esistenti tra i componenti delle compagini aziendali interessate, tutte legate da una "regia familiare" concretamente riconducibile ad un soggetto residente nel novarese già condannato in via definitiva per associazione di tipo mafioso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento