Intossicato dal monossido di carbonio in casa

L'uomo è stato portato nella camera iperbarica di Fara Novarese

Intossicato dal monossido di carbonio in casa.

Un uomo di 70 anni, residente nel vercellese, è stato curato con un trattamento di ossigeno terapia iperbarica alla casa di cura Habilita I Cedri di Fara Novarese. L'uomo, nella notte tra mercoledì 15 e giovedì 16, è andato al pronto soccorso dell'ospedale di Vercelli lamentando difficoltà respiratoria, cefalea e sonnolenza; la diagnosi era quella di intossicazione da CO .

L'uomo è stato trasferito alla clinica di Fara, da dove è stato dimesso nella notte e riportato all'ospedale di Vercelli. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in montagna: novarese precipita e muore

  • Novara, controlli dei vigili nei negozi: sequestrate scarpe da ginnastica contraffatte

  • Festa fra studenti in un locale al Ticino si trasforma in una lite

  • Incidente in montagna, è Maurizio Bruschi il novarese precipitato durante un'escursione

  • Tragedia a Novara, si sente male al funerale del marito: morta 84enne

  • Arona, sul Lago Maggiore tornano le Frecce Tricolori

Torna su
NovaraToday è in caricamento